Non ho capito … chiudiamo comuni, province e regioni e non chiudiamo la nazione?

Non ho capito la strategia nella seconda ondata della pandemia in Italia. Chiudiamo i comuni delle regioni rosse e lasciamo la nazione aperta? Come si pulisce una casa? Chiudendo le porte delle stanze e lasciando aperta la porta di casa e le finestre?

Sicuramente non è dato di sapere la strategia di chiusura in ogni sua parte ma sembra un controsenso quello di cercare di ridurre i contagi lasciando lo spazio della nazione aperta all’arrivo di nuovi ceppi dall’esterno. Capiamo, ovviamente la necessità di preservare per quanto possibile la nostra economia, e la movimentazione di persone fra le nazioni, per lavoro o per turismo è sicuramente una componente fondamentale ma allora dovremmo lasciare libero ogni mercato. E così il tabaccaio valdostano non può vendere le sigarette al vicino di casa ma la persona che porta con sé un nuovo ceppo del covid-19, non ancora rintracciabile e solo in incubazione, può venire in Italia e girare tranquillamente, per il suo lavoro, fra le 05:00 e le 22:00, nelle maggiori città d’Italia.

Mi dico sempre, alla fine, che forse sono io che non comprendo il meccanismo intrinseco.

Molliche di pane

3 Febbraio 2021 - 9:00

Cambia anche la categoria delle comunicazioni ufficiali

Una svolta verso un contenbuto positivo
Leggi tutte
Menu

Aggiornamenti

2 Febbraio 2021 - 8:55

Pubblicità “COVID-19”

Pubblicità per la quotidiana igienizzazione della casa, libera dal COVID-19 al 100%, ogni giorno.
2 Febbraio 2021 - 8:46

La cronaca dei nostri giorni

Cosa accade? Come percepirlo? come verrà percepito? Può aiutarci cercare di immaginare l'occhio di un possibile futuro sul suo passato, nostro presente?
Leggi tutte
Back to top