E se… il governo pagasse ogni stop che impone

E se… dopo anni di pagamenti, di tasse, di contributi, il governo chiedesse ad un’attività commerciale di fermarsi, non sarebbe legittimo che pagasse questa attività per l’equivalente di quanto mediamente questa attività ha fatturato per lo stesso periodo negli anni precedenti? Dopo anni di pagamenti il governo restituisce una garanzia. Il governo deve essere garante della sopravvivenza di chi gli ha pagato anni di tributi. Non dovrebbe forse essere cosi?

E se lo Stato pagasse questa attività per fermarsi, non sarebbe legittimo che questa attività potesse produrre per lo Stato per quanto gli è stato appena pagato? In un periodo di crisi questa attività commerciale diverrebbe attività pagata dallo Stato, attività commerciale statale. Questa attività si convertirebbe e sarebbe a disposizione dello Stato per essere parte attiva della manovra di uscita dalla crisi/emergenza.

Molliche di pane

3 Febbraio 2021 - 9:00

Cambia anche la categoria delle comunicazioni ufficiali

Una svolta verso un contenbuto positivo
Leggi tutte
Menu

Aggiornamenti

2 Febbraio 2021 - 8:55

Pubblicità “COVID-19”

Pubblicità per la quotidiana igienizzazione della casa, libera dal COVID-19 al 100%, ogni giorno.
2 Febbraio 2021 - 8:46

La cronaca dei nostri giorni

Cosa accade? Come percepirlo? come verrà percepito? Può aiutarci cercare di immaginare l'occhio di un possibile futuro sul suo passato, nostro presente?
Leggi tutte
Back to top